Tag: educatori

“Il Gioco del mondo” non si ferma mai

Prove tecniche di normalità all’asilo nido “Il Gioco del mondo”. La prudenza dettata dall’emergenza sanitaria in corso non permette ancora di tornare in tutto e per tutto alla situazione pre-pandemica, ma tante attività, dopo lo stop forzato dell’anno scorso, sono

Taggato con: , ,

Gestire un servizio per la Prima Infanzia al tempo della pandemia

Si sta concludendo uno degli anni educativi più complessi della nostra storia recente. Il motivo lo sappiamo tutti: le misure decise dal Governo italiano per fronteggiare l’emergenza sanitaria da Covid-19 hanno impattato radicalmente anche su tutti i Servizi per l’infanzia.

Taggato con: ,

Lontani ma vicini

Carissimi amici. Si è concluso un anno complicato, ma intenso. La pandemia del Covid-19 ci ha imposto la chiusura del Servizio Nido con le attività in presenza. Allontanarci dai nostri bambini senza dar loro spiegazioni accessibili o salutarli è stato

Taggato con: ,
Inserimento nido

L’inserimento al nido, un rito che coinvolge tutta la famiglia

L’ambientamento di un nuovo bambino all’asilo nido è un momento particolarmente delicato. E, emotivamente, molto intenso. In fondo si tratta della prima situazione di reciproco distacco tra le famiglie e i loro bambini e costituisce, per questi ultimi, un’occasione per

Taggato con: , ,
L'orto dei più piccoli

Il Gioco del Mondo e le famiglie: crescere insieme in armonia

Il Gioco del Mondo è un asilo a porte aperte. È possibile visitare tutto l’anno la struttura fissando un appuntamento con la Responsabile: l’intento è quello di agevolare le famiglie che vogliono conoscere l’offerta educativa del nido e ricevere informazioni

Taggato con: , ,
Gabriella Confalonieri

Educare è dare e ricevere

Da quanto fai parte de La Fanciullezza? «Sono arrivata nel 1988 come educatrice nella comunità educativa dei più piccoli, mi occupavo quindi di bambini dai 3 anni ai 10 anni. Ricordo che quando arrivai ci volle un po’ per entrare

Taggato con: , , ,
La povertà educativa

Il futuro negato

Che cos’è la povertà educativa? La povertà educativa è la condizione che impedisce a bambini e ragazzi di accedere ad attività e servizi che permettono di scoprire attitudini e talenti, sviluppando così a pieno le loro capacità. Negli ultimi anni

Taggato con: , ,
Ginevra Morali

Educare è una missione

Ginevra, da quanto fai parte del team di Punto&Virgola e di cosa si occupa il Centro? «Da 15 anni. Punto&Virgola si occupa di promuovere il protagonismo giovanile e prevenire il disagio nell’ottica della ricombinazione sociale. Il nostro mandato è quello

Taggato con: , , ,
Agenzia di comunicazione